Attrici che cantano?Hmm! Questa Volta Veramente Bello! She And Him Volume Two

sheandhim.jpgshe and him volume two.jpg

 

 

 

 

 

 

Il primo disco che ci regala una ventata di primavera, puro e delizioso pop, “Io Tarzan, Tu Jane”, in questo caso “Io Phil tu Ronnie (Spector)”. Una piccola meraviglia leggera leggera, offerta dalla coppia Zooey Deschanel (She) e M (Matt per la mamma) Ward (Him). Chi ha detto che attrici e modelle non possono cantare? Non possono cantare quelle che non sono capaci, chi vuole capire capisca!

Non hanno molta fantasia per i titoli, dopo il Volume One in un certo senso era inevitabile il Volume Two: stesse coordinate del primo disco, un pop leggermente tinto di country, tanto ma tanto anni ’60, con una lievità di esecuzione quasi disarmante, lei ha una vocettina intrigante, lui produce, arrangia e suona la chitarra – nel singolo In The Sun c’è un bellissimo assolo di M Ward – non solo, lei scrive anche tutte le canzoni, suona le tastiere e interpreta il ruolo della “bella ragazza” (le riesce benissimo). Di più ancora, lui sceglie anche le due cover (penso, visto la scelta non scontata): due chicche,  Ridin’ In My Car dei grandi NRBQ e Gonna Get Along With You Now di Skeeter Davis. La genialità della scelta sta anche nel fatto che i due, NRBQ e Skeeter Davis hanno fatto un disco insieme nel 1985, She Sings They Play dove non appaiono i due brani scelti. Citazione colta: per chi non lo sapesse Skeeter Davis è quella della versione originale di End of the world (grandissimo successo per lei ma anche per i Carpenters) nonché una delle prime donne ad avere successo in quel mondo dove poi hanno abitato Dolly Parton e Tammy Wynette, esatto tra pop e country, lo stesso territorio dei nostri due amici.

Lui fa anche dischi a nome proprio, con i Monsters Of Folk e con i Bright Eyes, lei incidentalmente, ma non troppo, è sposata con Ben Gibbard il leader dei Death Cab For Cutie.

Oltre ai brani citati sberlucicca anche l’iniziale Thieves che vi trasporta in una bolla temporale tra l’Inghilterra Pop di Dusty Springfield e il Brill Building Sound e il country-pop orchestrale con uso di pedal steel di Me And You, ma anche i tocchi beatlesiani sull’impianto girl group sound di Don’t Look Back. Piacevolissima anche Home, con tocchi di Nancy Sinatra e Astrud Gilberto diluiti in una bevanda zuccherata pop che ci trasporta dopo la primavera in piene atmosfere estive, tocco di genio la chitarrina jazzy di M Ward.

Due giorni fa erano da Letterman a presentare il singolo In The sun. (Va’ che carina! Ma molto preoccupata!).

Eventualmente da gustare in coppia con il volume uno.

Bruno Conti

Attrici che cantano?Hmm! Questa Volta Veramente Bello! She And Him Volume Twoultima modifica: 2010-04-05T20:02:00+02:00da bruno_conti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *