Trova Le Differenze! Le 500 Più Grandi Canzoni di Tutti I Tempi Secondo La Rivista Rolling Stone

Cover_Rs_86.jpg

 

 

 

 

 

 

 

In questi giorni ne hanno parlato tutti, giornali, televisioni, radio. Questa classifica della rivista Rolling Stone edizione italiana ha creato molto interesse (per nulla?). In fondo si tratta della ripubblicazione di una classifica che era già uscita nell’edizione americana della rivista nel 2004 e di cui vi avevo reso edotti in una serie di dieci Post pubblicati tra la fine del 2009 e il gennaio del 2010 che erano stati l’occasione per parlare di alcune delle più belle canzoni della storia della musica rock (e pop e soul….). In America era già stata ripubblicata da qualche mese questa edizione riveduta e corretta con la presentazione di Jay Z?!? e i pareri aggiunti di cento musicisti e addetti ai lavori i cui giudizi sommati a quelli della precedente versione e fatte le dovute comparazioni, così dicono, hanno decretato (per la serie, appunto, Trova Le Differenze della Settimana Enigmistica) che nelle prime 100 posizioni, fino alla 99^ tutto rimaneva invariato, poi l’unica variazione.

Al n°100!!! non c’è più You Can’t Always Get What You Want dei Rolling Stones…

ma al suo posto viene inserita Crazy dei Gnarls Barkley…

Alla faccia della classica montagna che ha partorito il topolino. Va bene il “rinnovamento” ma…

Complimenti vivissimi!

Se volete controllare le prime 100 (commentate) le trovate da qui le-500-piu-grandi-canzoni-secondo-la-rivista-rolling-stone.html a qui le-500-piu-grandi-canzoni-di-tutti-i-tempi-secondo-la-rivist.html

Bruno Conti

Trova Le Differenze! Le 500 Più Grandi Canzoni di Tutti I Tempi Secondo La Rivista Rolling Stoneultima modifica: 2010-12-04T17:43:00+01:00da bruno_conti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *