Non Me L’Aspettavo! Steve Hackett – Live Rails

steve hackett live rails.jpg

 

 

 

 

 

 

 

Steve Hackett – Live Rails – 2CD Inside Out Records/EMI

Ammetto che me lo ero perso per strada da qualche anno (parlo di Steve Hackett), ma forse ero solo io che non lo frequentavo più. Ascolti distratti ma niente che mi avesse convinto ad approfondire e adesso mi trovo tra le mani questo doppio (come si conviene) CD dal vivo, Live Rails, che esce il prossimo martedì 26 Aprile e devo dire che ad un primo ascolto mi pare decisamente buono. Un disco di rock progressivo come quelli che si facevano una volta, materiale nuovo e classici dei vecchi Genesis, registrato nel tour del 2010, quello di Out Of the Tunnel’s Mouth, versioni lunghe e vibranti come richiede il genere (non appassionati pregasi astenersi), strumentali e cantati, con una ottima band che lo accompagna:

STEVE HACKETT
GUITARS, VOCALS
ROGER KING
KEYBOARDS
AMANDA LEHMANN
GUITARS, VOCALS
GARY O’TOOLE
DRUMS, PERCUSSION, VOCALS
NICK BEGGS
BASS, CHAPMAN STICK, TAURUS
PEDALS, VOCALS
ROB TOWNSEND
SAX, WOODWIND, PERCUSSION,
VOCALS

Ottimo anche il repertorio:

CD1
1. INTRO
2. EVERY DAY
3. FIRE ON THE MOON
4. EMERALD AND ASH
5. GHOST IN THE GLASS
6. ACE OF WANDS
7. POLLUTION C
8. THE STEPPES
9. SLOGANS
10. SERPENTINE
11. TUBEHEAD

CD2
1. SPECTRAL MORNINGS
2. FIRTH OF FIFTH
3. BLOOD ON THE ROOFTOPS
4. FLY ON A WINDSHIELD
5. BROADWAY MELODY OF 1974
6. SLEEPERS
7. STILL WATERS
8. LOS ENDOS
9. CLOCKS

Ma suonato (e cantato) proprio bene, che dire, bello, se vi piace il genere, quasi imperdibile ed è pure a prezzo speciale, 2 CD al prezzo di 1.

Una piacevole (ri)scoperta!

Bruno Conti

Non Me L’Aspettavo! Steve Hackett – Live Railsultima modifica: 2011-04-21T18:26:40+02:00da bruno_conti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *