Tutti In Crociera! Elvin Bishop – Raisin’ Hell Revue

musica. bruno conti. discoclub, elvin bishop, butterfiel blues band, blues,


 

 

 

 

 

Elvin Bishop – Raisin’ Hell Revue – Delta Groove Music

 

Ormai da un po’ di anni in America ha preso piede la moda delle crociere. Eh già perché in Italia invece no? Ovviamente stiamo parlando di crociere musicali. Ovvero come unire il piacere di una bella crociera con la gioia di ascoltare della buona musica. Ma non quei terribili gruppi che spesso infestano le tolde delle navi ma fior di musicisti.

In questo caso la Legendary Rhythm & Blues Cruise presenta Elvin Bishop e i suoi amici registrati nel corso del tour dello scorso anno in uno spettacolo Raisin’ Hell Revue che prende il nome da uno dei dischi più belli della carriera di Bishop, il doppio dal vivo Raisin’ hell pubblicato dalla Capricorn nel 1977 nel momento di maggiore popolarità di Elvin in seguito al successo del brano Fooled Around & Fell in Love, l’unico in oltre 45 anni di onorata carriera a entrare nei Top 5 delle classifiche di Billboard e tratto da un album Struttin’ my stuff uscito un paio di anni prima e, forse, non tra i migliori della sua carriera.

Carriera iniziata all’inizio degli anni ’60 quando il bluesman di Chicago Little Smokey Smothers lo prese sotto la sua ala protettiva prima di lanciarlo verso la grandissima Butterfield Blues Band dove avrebbe condiviso con Mike Bloomfield alcuni dei più eccitanti brani creati da gruppi bianchi nella storia del Blues. Proprio in questo ambito, negli ultimi anni, grazie alla Delta Groove Elvin Bishop ha pubblicato alcuni dei migliori album della sua storia a partire da The Blues Roll On. Il nostro amico non è un grande vocalist ma a differenza di altri lo sa e ha sempre saputo circondarsi di cantanti che potessero meglio veicolare i suoi brani a partire da quel suo unico hit che venne cantato da Mickey Thomas che era il suo background vocalist e da lì a poco sarebbe diventato la voce solista dei Jefferson Starship (e questo autunno i due uniranno di nuovo le loro forze nella crociera 2011). Non male per un signore che quest’anno compirà 69 anni.

In questo nuovo album dal vivo di cantanti ce ne sono una valanga: dal grande veterano Finis Tasby che da par suo delizia il pubblico con una tiratissima Whole Lotta Lovin’ con le chitarre di Bishop e Kid Andersen che si dividono gli assoli. All’ottimo armonicista John Nemeth che canta benissimo la deliziosa Fooled Around and Fell In Love un brano carico di soul che avrebbe fatto la gioia della J.Geils Band di Peter Wolf, perfetto il lavoro della solista di Bishop, le armonie vocali dei componenti la band con particolare merito a Lisa Leu Andersen, nonché il piano di Steve Willis. Il vecchio marpione mette in pista il suo vocione vissuto per un blues sanguigno come What The Hell Is Going On adatto alle sue corde vocali e ci dà dentro nel reparto chitarristico ancora con Kid Andersen di supporto.

Per la versione di The Night Time Is The Right Time come in tutte le Revue che si rispettino sale sul palco anche una sezione fiati e John Nemeth con l’aiuto della Andersen cerca di rendere giustizia a questo classico. Per Down In Virginia Bishop sfodera la slide di ordinanza, Nemeth l’armonica e Finis Tasby canta o’ Blues. Rock My Soul con l’iniziale divertente e tirata Callin’ All Cows è uno dei momenti corali del concerto con tutti che cantano e suonano e ben quattro solisti che si alternano alla guida del gruppo, canta anche il batterista Bobby Cochran. Cryin’ Fool è un altro dei successi dei suoi album solisti pieno di soul è cantato con passione dal sassofonista Terry Hanck.

Ancora una sfilata di solisti per la bluesata con fiati River’s Invitation affidata alla solida voce di Finis Tasby il migliore dei cantanti a disposizione. Per l’omaggio ad Albert Collins nella torrida Dyin’ Flu mette in campo le sue migliori qualità chitarristiche e cava dal cilindro un assolo notevole. Ancora Blues classico con John Nemeth in Tore Up Over You e con Finis Tasby nell’immortale It Hurts Me Too. La divertente Bye Bye Baby conclude in gloria le operazioni, un’oretta piacevole di Blues e dintorni portata a termine da un manipolo di valorosi che conoscono il loro mestiere come pochi e raramente ti annoiano.

Bruno Conti

Tutti In Crociera! Elvin Bishop – Raisin’ Hell Revueultima modifica: 2011-05-21T17:57:06+02:00da bruno_conti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *