Novità Di Giugno Parte III. Weather Report, Ruthie Foster, Cody Canada, Waterson Family, Joe Jackson, Michael Franks

cody canada.jpg

weather report live in offenbach.jpgruthie foster.jpg

 

 

 

 

 

 

 

Queste sono le altre novità in uscita oggi 21 giugno.

Partiamo con il primo disco di Cody Canada And The Departed, ovvero il nuovo gruppo dell’ex (?) leader dei Cross Canadian Ragweed che hanno preso una pausa sabbatica nel 2010 e non si sa se torneranno insieme. Con Canada c’è Jeremy Plato che era il vecchio bassista della formazione e l’unico che non contribuiva a creare il patronimico del gruppo. Il disco si chiama This Is Indian Land ed è un tributo all’Oklahoma la terra di adozione di Cody. Etichetta Thirty Tigers e genere il solito country/southern rock un po’  meno energico della vecchia formazione.

Ruthie Foster è una delle “giovani” cantanti più interessanti in circolazione, spazia tra soul, blues, gospel, folk e R&B, ha una voce bellissima, una via di mezzo tra Joan Armatrading e Phoebe Snow (con un tocco di Aretha, esatto, è proprio così brava). Questo Live At Antone’s è un dual disc, CD+DVD con la registrazione di un suo concerto al mitico locale di Austin, sua città natale. Ruthie era stata candidata al Grammy per il precedente The Truth According To Ruthie Foster del 2009 e se non la conoscete è da sentire per verificare quanto è brava. Se già la conoscete, assolutamente da non perdere questo album dal vivo su etichetta Blue Corn/Spindle Music. Bellissimo.

Quest’anno si festeggiano i 40 anni dalla nascita dei Weather Report, 1971-2011. Già qualche mese fa era uscito un ottimo Live In Berlin 1975 CD+DVD. Questo Live In Offenbach 1978 è anche più bello, un doppio CD con la registrazione completa di un concerto del 1978 con la formazione che vede a fianco di Shorter e Zawinul, Peter Erskine e Jaco Pastorius (come ebbe a dire, esagerando ma non troppo, Joe Zawinul Jaco non era stato il Jiimi Hendrix del basso ma viceversa). In ogni caso bellissimo concerto, incisione buona, etichetta sempre Art Of Groove, import ma si dovrebbe trovare. E’ lo stesso tour da cui è stato tratto 8:30 ma l’anno prima e un concerto completo non la versione abridged dell’album ufficiale della Columbia. Imperdibile.

waterson family.jpgjoe jackson live music.jpgmicheal franks time together.jpg

 

 

 

 

 

 

 

Tutta quella allegra combriccola di musicisti che vedete in copertina del DVD è una delle più grandi famiglie del folk inglese, The Waterson Family, ovvero Norma Waterson, Martin Carthy e Eliza Carthy, madre, padre e figlia più una serie di zii, fratelli, cognati e parenti vari. Il DVD si chiama Live At Hull Truck, dura all’incirca due ore e festeggia 50 anni di carriera di quelli che furono definiti The Folk Beatles. Import inglese, etichetta Beautiful North, potrebbe fare il paio con il cofanetto di Richard Thompson e la Deluxe edition di North Star Grassman di Sandy Denny e avete fatto il pieno con il meglio del British Folk. Reperibilità permettendo costa pure poco. Esce oggi 21 giugno

Un altro disco dal vivo ma solo CD è Live Music Europe 2010 del Joe Jackson Trio. Eichetta Ear music/Edel è già uscito il 13 giugno (sono ritardatario lo ammetto). C’è il meglio della sua produzione, quindi già pubblicato in altri dischi dal vivo, da Chinatown, Steppin’ Out all’immancabile e bellissima A slow song. Ma ci sono tre cover inconsuete: Inbetweenies di Ian Dury, Scary Monsters di Bowie e Girl dei Beatles.

Michael Franks torna con un album che pare faccia onore ai vecchi Art of Tea, Passionfuit, Sleeping Gypsy, eccetera. Il nuovo album si chiama Time Together esce in questi giorni per la Shanachie e vede tra i musicisti impegnati, Mike Mainieri, Mark Egan, Beth Nielsen-Chapman, David Spinozza, Till Bronner, Eric Marienthal e molti altri per ricreare quel morbido stile che mescola light jazz, fusion, samba e bossanova, blue eyed soul, west coast ultra morbida. Gli appassionati sanno! Prodotto da Chuck Loeb.

Alla prossima.

Novità Di Giugno Parte III. Weather Report, Ruthie Foster, Cody Canada, Waterson Family, Joe Jackson, Michael Franksultima modifica: 2011-06-21T19:41:00+02:00da bruno_conti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *