Novità Di Agosto Parte V. Patti Smith, Ray Bonneville, Tommy Stinson, Catie Curtis, Bombay Bicycle Club, Mark Kozelek, Tommy Keene

patti smith.jpgray bonneville.jpgtommy stinson.jpg

 

 

 

 

 

 

 

Con questo dovrei avere completato la lista delle uscite discografiche inreressanti di agosto, se mi è sfuggito qualcosa, aggiungo nei prossimi giorni.

Inizialmente avevo scambiato questo Outside Society di Patti Smith per un nuovo album. In verità è una antologia, curata dalla stessa Patti, già uscita il 23 agosto (pure in doppio vinile) negli Stati Uniti. Etichetta Sony Legacy, i brani, diciotto, sono in ordine cronologico, ma zero inediti anche se nel libretto c’è una breve presentazione da parte della Smith per ciascuno. Uscita 30 agosto in Italia e 12 settembre in UK.

Ray Bonneville, canadese ma texano d’adozione, pubblica questo nuovo Bad Man’s Blood per la Red House. Un incrocio tra Blues, JJ Cale, folk e musica da cantautore, molto laidback con tocchi di New Orleans. Però assai bravo.

Tommy Stinson era uno dei Replacements originali di cui si eran perse le tracce. Per la “notissima” Done To Death Records esce questo One Man Mutiny. E’ stato anche nei Guns’n’ Roses, Soul Asylum e la sua band erano i Bash & Pop & Perfect. Tra rock alla Stones, belle ballate, pezzi Dylaniani, riff e slide guitars, non sarà bravo come Paul Westerberg ma si difende onestamente con un bel disco.

tommy keene.jpgcatie curtis.jpgbombay bicycle club.jpg

 

 

 

 

 

 

 

Tommy Keene : Deep Six Saturday from LaundroMatinee on Vimeo.

Tommy Keene, di cui lo scorso anno era uscito un bellissimo doppio cd antologico con inediti, You Hear Me è un altro artista di “culto”. Tra Rock e power pop, è un altro di quei Beautiful Losers che piacciono a chi ama Tom Petty o Dwight Twiley. Il nuovo disco si chiama Behind The Parade ed esce per la Second Motion, molto bello.

Nuovo album su Compass Records per Catie Curtis, una delle più brave cantautrici americane. Partecipano Mary Chapin Carpenter e Lisa Loeb. Suonano, tra gli altri, Jay Bellerose, Jennifer Condos, Duke Levine, Glenn Patscha che appaiono anche nell’ultimo disco di Ray LaMontagne. Infatti l’ingegnere del suono è Ryan Freeland lo stesso dell’ultimo disco di LaMontagne mentre il produttore Lorne Entress è quello di Lori McKenna, Mark Erelli, Ronnie Earle. Molto bello. Dimenticavo, si chiama Stretch Limousine On Fire.

I Bombay Bicycle Club sono un altro di quei gruppi inglesi che fanno parte del filone del “neo-folk” con Mumford and Sons e Laura Marling. Questo A Different Kind Of Fix è il loro terzo album, sempre su Island Records.

mark kozelek dvd.jpg

 

 

 

 

 

 

 

Per finire, un DVD di Mark Kozelek, On Tour, registrato nel corso del suo tour solista in giro per l’Europa. L’etichetta è la solita Caldo Verde, i brani sono registrati tra Copenaghen, Svizzera, la chiesa di Sant’Ambrogio a Bologna (ma non era a Milano?). Un prodotto inconsueto per un musicista schivo e poco conosciuto, ma bravissimo, ex leader dei Red House Painters e dei Sun Kill Moon.

Direi che per oggi è tutto.

Bruno Conti

Novità Di Agosto Parte V. Patti Smith, Ray Bonneville, Tommy Stinson, Catie Curtis, Bombay Bicycle Club, Mark Kozelek, Tommy Keeneultima modifica: 2011-08-28T19:30:55+02:00da bruno_conti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *