Ora Anche In Versione Digitale (E Altro)! Paul McCartney – iTunes Live From Capitol Studios

paul mccartney itunes sessions.jpgpaul-mccartney-hollywood-walk-of-fame.jpg

 

 

 

 

 

 

Paul McCartney – iTunes Live From Capitol Studios

Sapete che di solito sono contrario ai dischi disponibili solo in versione digitale, ma se non c’è in altro modo…comunque ve lo segnalo.

Questo iTunes Live From Capitol Studios di Paul McCartney è stato registrato (e mandato in onda in streaming) giovedì 9 febbraio scorso, durante la giornata nella quale Paul (alla presenza di Neil Young e Costello) ha ricevuto anche la sua stella nella famosa Walk of Fame di Los Angeles, che è situata proprio di fronte ai Capitol Studios. Il nostro amico, sempre in gran forma, era in California per il lancio dell’ultimo album Kisses On The Bottom uscito quella settimana e per partecipare ai Grammy Awards. Anche se il McCartney rocker, dal vivo, regala ancora ben altre emozioni nei suoi concerti non si può negare che questi nove brani emanano gran classe. Restando in attesa del disco di “heavy rock” per il quale pare sia in contatto con Dave Grohl dei Foo Fighters, vogliate gradire.

E comunque, volendo, si trovano anche le altre quattro parti del filmato qui sopra.

Quest’anno si festeggiano i 70 anni di McCartney ma anche il 50° dall’esordio discografico dei Beatles. Speriamo che, per i festeggiamenti (anche se la EMI è stata venduta), non esca soltanto la già annunciata, ennesima, versione di Yellow Submarine Songtrack il CD, data di uscita il 29 maggio in concomitanza con la riedizione del DVD e Blu-ray!

E comunque, nell’attesa, usciranno Early Takes vol.1 di George Harrison il CD, già presente nella versione Deluxe di Living In The Material World (il 1° Maggio) e le varie versioni della ristampa di Paul McCartney Ram (il 22 maggio) su cui ritornerò con più dettagli prossimamente.

Bruno Conti

Ora Anche In Versione Digitale (E Altro)! Paul McCartney – iTunes Live From Capitol Studiosultima modifica: 2012-04-03T18:18:00+02:00da bruno_conti
Reposta per primo quest’articolo