Un Fleetwood Mac “Minore” Se Ne E’ Andato! Bob Welch 1946-2012

bob welch.jpgfleetwood mac bare trees.jpgBob_Welch_-_French_Kiss.jpg

 

 

 

 

E’ morto suicida ieri 7 giugno, a Antioch nel Tennessee, Bob Welch, il cantante e chitarrista californiano che avrebbe compiuto 66 anni il 31 luglio. E’ stato trovato morto dalla moglie, con una ampia ferita da arma da fuoco sul petto.

Forse non è stato uno dei musicisti fondamentali del rock americano, ma è stato quello che ha guidato la transizione dei Fleetwod Mac da una band (importantissima) del British Blues Revival, ovvero il gruppo di Peter Green, a uno dei gruppi più influenti della scena americana, chiamiamola rock-melodica-weastcostiana degli anni ’70, la formazione con Lindsey Buckingham e Stevie Nicks per intenderci. Lui è stato il tramite,il passaggio, con Christine Perfect (poi McVie), insieme alla quale aveva cantato il brano Sentimental Lady, una delle canzoni più belle di Bare Trees, il secondo di una serie di 5 album registrati con i “Mac” tra il 1971 e il 1974, tutti piuttosto belli e che anticipavano il sound che li avrebbe resi celebri nella seconda metà della decade.

Diciamo che poi la sua carriera solista non è mai decollata, ma proprio con Christine McVie, Mick Fleetwood e Lindsey Buckingham aveva reinciso il suo brano più celebre (e forse più bello) per l’album del 1977, French Kiss, il suo disco di maggior successo, oltre un milione di copie vendute, un buon album ancorché non straordinario!

R.I.P.

Bruno Conti

Un Fleetwood Mac “Minore” Se Ne E’ Andato! Bob Welch 1946-2012ultima modifica: 2012-06-08T18:59:00+02:00da bruno_conti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *