I Migliori Dischi Del 2012. Un Altro Anno Di Musica!

bb king.jpgcohen.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E anche quest’anno siamo arrivati ai resoconti di fine anno, il meglio dei dischi del 2012. Questa è la mia versione “light” del Best Of 2012, quella che poi uscirà sul Buscadero di Gennaio 2013. Ma visto che una delle libertà che mi posso concedere con il Blog è di pubblicarne quante più me ne verranno in mente (e con tutti i titoli possibili e immaginabili, senza limiti di numero), diciamo che la lista in questione riguarda ciò che mi è venuto mente nel momento preciso (i primi che mi sono venuti), poi mi riservo di integrarla con tutti i meritevoli dimenticati, con i beautiful losers (per “carbonari”, se volete), con le ristampe, i DVD e tutto ciò che è sfuggito ad un primo giro. Oggi inserirò anche quella del Tino e la prima delle internazionali (Mojo). Questo è quanto, sotto lo sguardo benevolo dei due “giovani” effigiati qui sopra, (non sono in ordine di preferenza), per il momento…:

Best Of 2012

Bob Dylan – Tempest

Leonard Cohen – Old Ideas

Ian Hunter – When I’m President

Ry Cooder – Election Special

Bruce Springsteen – Wrecking Ball

Avett Brothers – The Carpenter

Hiss Golden Messenger – Poor Moon

Mumford And Sons – Babel (Gentlemen Of The Road Edition 2CD +DVD)

Mary Gauthier – Live At Blue Rock

Mark Knopfler – Privateering

Ristampa Dell’Anno

B.B. King – Ladies And Gentlemen Mr. B.B. King (versione 10 CD)

E questa è solo quella “ufficiale”, per i tempi regolamentari, poi ci saranno i tempi supplementari e i rigori.

Bruno Conti

I Migliori Dischi Del 2012. Un Altro Anno Di Musica!ultima modifica: 2012-12-07T14:00:05+01:00da bruno_conti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *