Novità Di Aprile, Speciale Pasqua E Dintorni Parte III. Billy Bragg, The Both (Aimee Mann-Ted Leo), Secret Sisters, Needtobreathe, Katie Herzig, Let The Music Play Black America Sings Bacharach/David

billy bragg live at the union chapel

Billy Bragg – Live At The Union Chapel – CD + DVD Cooking Vinyl

Si tratta della registrazione tenuta nel giugno del 2013 alla Union Chapel di Londra, nel corso della quale il Bardo di Woking presentava con la band l’album Tooth And Nail ed altre chicche del suo repertorio. Nel bis esegue in acustico l’intero Life’s A Riot With Spy vs Spy” e tra gli extra del DVD ci sono altri brani registrati a Lexington e alla Wembley Arena nonché promo videos, making of e interviste https://www.youtube.com/watch?v=nBfY9OnxTng . Più cinque cartoline. Questi i contenuti:

Disc: 1 (CD)

  • 1. Ideology
  • 2. Way Over Yonder In The Minor Key
  • 3. Do Unto Others
  • 4. All You Fascists Bound To Lose
  • 5. I Aint Got No Home
  • 6. You Woke Up My Neighbourhood
  • 7. Never Buy The Sun
  • 8. Between The Wars
  • 9. There Is Power In A Union
  • 10. Goodbye Goodbye
  • 11. My Flying Saucer
  • 12. Swallow My Pride
  • 13. Over You
  • 14. Valentine’s Day Is Over
  • 15. There Will Be A Reckoning
  • 16. Sexuality
  • 17. Handyman Blues
  • 18. Tank Park Salute
  • 19. Waiting For The Great Leap Forwards

Disc: 2 (DVD)

    • 1. Ideology (DVD)
    • 2. First Interview (DVD)
    • 3. Way Over Yonder In The Minor Key (DVD)
    • 4. Do Unto Others (DVD)
    • 5. All You Fascists Bound To Lose (DVD)
    • 6. I Ain’t Got No Home (DVD)
    • 7. You Woke Up My Neighbourhood (DVD)
    • 8. Interview 2 (DVD)
    • 9. Never Buy The Sun (DVD)
    • 10. Between The Wars (DVD)
    • 11. There Is Power In The Union (DVD)
    • 12. Interview 3 (DVD)
    • 13. Goodbye Goodbye (DVD)
    • 14. My Flying Saucer (DVD)
    • 15. Interview 4 (DVD)
    • 16. Swallow My Pride (DVD)
    • 17. Interview 5 (DVD)
    • 18. Over You (DVD)
    • 19. Valentines Day Is Over (DVD)
    • 20. Interview 6 (DVD)
    • 21. There Will Be A Reckoning (DVD)
    • 22. Sexuality (DVD)
    • 23. Interview 7 (DVD)
    • 24. Handyman Blues (DVD)
    • 25. Tank Park Salute (DVD)
    • 26. Waiting For The Great Leap Forwards (DVD)
    • 27. Life s A Riot With Spy Vs Spy Encore (DVD)
    • 28. No One Knows Nothing Anymore (Promo Video DVD)
    • 29. Handyman Blues (Promo Video DVD)
    • 30. Handyman Blues – The Outtakes (DVD)
    • 31. The Space Race Is Over (Live from The Lexington DVD)
    • 32. Chasing Rainbows (Live from The Lexington DVD)
    • 33. A New England (Live from Wembley DVD)
    • 34. Tooth & Nail EPK (DVD)
    • 35. Interview With Billy Bragg and Andrew Collins (DVD

the both aimee mann ted leo

The Both Aimee Mann & Ted Leo – Superego records

Questa è una collaborazione tra Aimee Mann e Ted Leo, ma mentre più o meno tutti conoscono la prima. tra i quali il sottoscritto che l’apprezza dai tempi dei ‘Til Tuesday e per la sua eccellente carriera solista, di cui, stranamente il disco più conosciuto è una colonna sonora, quella di Magnolia, pochi conoscono Ted Leo che invece è in giro dai primi anni ’90, prima nei Chisel (non Cold, la band australiana di Jimmy Barnes), e poi a seguire una carriera solista che gli ha fruttato sette album, di cui ammetto di non conoscerne nemmeno uno. Nel 2012 hanno fatto uno tour degli States insieme e da cosa nasce cosa ed ecco questo The Both, che esiste anche in una versione deluxe con due tracce acustiche extra venduta dalla catena Barnes & Noble https://www.youtube.com/watch?v=PNaEM54nfK4 . E sapete una cosa, la mia amica Aimee ancora una volta non delude, e pure lui è bravo, ca va sans dire che il disco è bello, c’è persino una cover di un brano dei primi Thin Lizzy di Phil Lynott, Honesty Is No Excuse, che fa guadagnare ulteriori punti ai due https://www.youtube.com/watch?v=V_D-c-4xANs . Con quella voce, lei e Chrissie Hynde (primo album solista a giugno, speriamo bene), sono due delle migliori cantautrici che fanno rock al femminile https://www.youtube.com/watch?v=nivz7x_TMK4 .

secret sisters put your needle down

The Secret Sisters – Put Your Needle Down – Republic/Universal

Un’altra coppia, ma queste sono sorelle, per la precisione Secret Sisters, Lydia & Laura Rogers, due giovani e paffute sorelline americane, ma molto brave; il nuovo Put Your Needle Down è prodotto come il precedente da T-Bone Burnett https://www.youtube.com/watch?v=BQgJ_2Rnufw ed hanno detto (tale Steve Leggett, per attribuirgli il merito di una descrizione molto efficace) dell’album: “Suona come Wrecking Ball, il disco di Emmylou Harris prodotto da Lanois, cantato dalle sorelle minori degli Everly Brothers mentre sono alla guida dei Cowboy Junkies”. E c’è anche un brano incompleto di Dylan, un demo dato dallo stesso Bob alle ragazze che l’hanno completato, The Lie, che quindi porterà la firma Dylan/Rogers/Rogers, non male. Oltre a composizioni firmate da Brandi Carlile, che ha diviso spesso i palchi con le sorelle, una cover di Lonely Island, un brano di Boudleaux Bryant che era nel repertorio proprio degli Everly Brothers https://www.youtube.com/watch?v=mdPYwsbuASc . Se non vi basta tutto ciò, nel disco suonano Jay Bellerose, Keefus Ciancia, Zachary Dawes, Gurf Morlix, Marc Ribot, oltre allo stesso Burnett. E c’è pure una bella cover di The Pocket Knife di PJ Harvey. Sarà mica bello?

needtobreathe rivers

Needtobreathe – Rivers In The Wasteland – Atlantic

Vengono dalla Carolina del Sud e sono etichettati come Christian Rock meets Alternative, ma niente paura i Needtobreathe, di cui Rivers In The Wasteland è il quinto album, fanno solo del buon vecchio sano rock, già il precedente The Reckoning era ottimo, questo nuovo è anche migliore. Tante chitarre, ma anche tastiere, fiati ed arrangiamenti complessi, ma anche momenti più riflessivi con la bella voce di Bear Rhineheart in evidenza https://www.youtube.com/watch?v=Se2C3v1a7OY. Il tutto prodotto da Joe Chiccarelli https://www.youtube.com/watch?v=Ub1q16hLxJg. Per avere un piccolo paragone, ma non prendetelo troppo alla lettera, pensate ai Coldplay o agli U2 se non vi fossero persi per strada e avessero proseguito per la strada “americana”, o ai Counting Crows con un maggior zelo religioso. E anche qualcosa di Cat Stevens  “modernizzato” con i classici oh oh oh che ora vanni di moda, sentite qui https://www.youtube.com/watch?v=Z5Yo99VjE2o. Bravi, in una parola!

katie herzig walk though walls

Katie Herzig – Walk Through Walls – Marion-Lorraine Records

Anche Katie Herzig ha dovuto arrendersi agli album finanziati dai fans, questo Walk Through Walls, il suo quinto, che esce per la propria etichetta indipendente che già da anni pubblica i suoi CD. La Herzig fa parte di quella pattuglia di cantanti americane (e non solo) molto apprezzate dai curatori delle colonne sonore delle serie televisive americane, tipo Grey’s Anatomy, che spesso ha usato i suoi brani o di film, spot pubblicitari e cose simili. Questo ha fatto dimenticare che la ragazza ha talento, una bella voce tra Neko Case e Devon Sproule, i suoi brani eseguiti anche dai Duhks (un bel “ma che fine hanno fatto”, cade a fagiolo) e prima, per alcuni anni, era stata la voce solista di una band come i Newcomers Home che non sono entrati nella storia della musica. Tutto bene quindi? Più o meno, questo è il singolo https://www.youtube.com/watch?v=V0dGwtAL1AE bello il video, ma troppa “elettronica” per i miei gusti, come nel resto del disco https://www.youtube.com/watch?v=fGeQTIpczcQ , non tutti i brani ma quasi…piacerà alle radio, dove va molto questo genere, ma la preferivo prima, vedremo in futuro.

let the music play black america sings bachrach david

Let The Music Play – Black America Sings Bacharach & David – Ace

Ogni tanto l’etichetta inglese Ace pubblica questi volumi a tema, con nomi famosi e carneadi del soul (ma sempre bravissimi) che interpretano le canzoni dei grandi della storia della nostra musica, ci sono stati i volumi dedicati a Otis Redding, Bob Dylan e Lennon-McCartney, questa volta è il turno di Burt Bacharach e Hal David. Si legge già tutto in copertina, comunque questa è la tracklist completa:

  1. 1 Make It Easy On Yourself – Dionne Warwick (2:40)
  2. 2 My Little Red Book – Tony Middleton (2:16)
  3. 3 Long After Tonight is All Over – Irma Thomas (2:29)
  4. 4 Another Tear Falls – Marv Johnson (2:35)
  5. 5 I Say a Little Prayer – Aretha Franklin (3:33)
  6. 6 Message To Martha – Jerry Butler (3:01)
  7. 7 This Empty Place – Cissy Houston (2:30)
  8. 8 In the Land of Make Believe – The Drifters (2:35)
  9. 9 I Cry Alone – Ruby & the Romantics (2:41)
  10. 10 Let the Music Play – Roy Hamilton (2:24)
  11. 11 Always Something There to Remind Me – Patti Labelle & the Bluebelles (2:37)
  12. 12 The Last One To Be Loved – Lou Johnson (3:30)
  13. 13 Reach Out For Me – Willie Tee (3:35)
  14. 14 Alfie – The Delfonics (2:47)
  15. 15 (There Goes) the Forgotten Man – Gene McDaniels (2:58)
  16. 16 The Look of Love – Nina Simone (2:23)
  17. 17 Anyone Who Had a Heart – The Orlons (2:49)
  18. 18 What the World Needs Now is Love – James Carr (3:13)
  19. 19 Walk On By – Gloria Gaynor (3:04)
  20. 20 (They Long To Be) Close To You – Bobby Womack (4:51)
  21. 21 One Less Bell To Answer – Gladys Knight & the Pips (3:16)
  22. 22 I Just Don’t Know What To Do With Myself – Isaac Hayes (3:48)
  23. 23 Don’t Make Me Over – Brenda & the Tabulations (4:02)
  24. 24 A House is Not a Home – Mavis Staples (4:29)

Quelle due o tre(cento) canzoni famose le trovate, perché molte ne valgono cento di oggi! Non c’entra con il brano contenuto nel CD, ma che oggi quasi nessuno abbia sentito parlare di James Carr, uno dei più grandi cantanti di soul di tutti i tempi (per qualcuno il migliore) è quasi un delitto, https://www.youtube.com/watch?v=VR6BkppSGNc

Fine delle trasmissioni anche per oggi.

Bruno Conti

Novità Di Aprile, Speciale Pasqua E Dintorni Parte III. Billy Bragg, The Both (Aimee Mann-Ted Leo), Secret Sisters, Needtobreathe, Katie Herzig, Let The Music Play Black America Sings Bacharach/Davidultima modifica: 2014-04-22T20:16:29+02:00da bruno_conti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *