I Migliori Dischi Del 2014, Liste Di Fine Anno. Riviste Americane: Rolling Stone, Billboard, Spin

R1225COVER

Proseguiamo con le liste dei migliori dischi del 2014, mentre procede lo spoglio delle liste ricevute da alcune band e solisti “italiani per caso”, dovrebbe essere pronto per il fine settimana, vediamo, nel frattempo, visto che ieri ho saltato, oggi le tre principali riviste musicali americane insieme. Partiamo con Rolling Stone che, rispetto ai migliori dell’anno sulla sponda britannica, riserva qualche sorpresa.

Rolling Stone 10 Best Albums Of The Year

20210-songs-of-innocence

1) U2 – Songs Of Innocence Ohibò, me lo hanno stroncato ovunque e qui è addirittura al primo posto! E non è finita, guardate chi c’è al n°2!

11375-high-hopes

2) Bruce Springsteen – High Hopes E lo troverete anche nella lista di Ed Abbiati, Lowlands, con spiegazione del perché.

14415-turn-blue

3) The Black Keys – Turn Blue Questo e il CD di Springsteen sono nella lista anche dei peggiori dell’anno della rivista Spin, una di quelle che pubblica anche questa gradatoria, magari alle fine dei post dedicati ai migliori ne pubblico, per curiosità, pure uno sui presunti peggiori.

4) St. Vincent – St. Vincent

16383-platinum

5) Miranda Lambert – Platinum Questo è l’unico disco country (mi sembra, a memoria) visto nei migliori dell’anno, dovendo scegliere avrei preferito la collega nelle Pistol Annies, Angaleena Presley, con l’ottimo American Middle Class http://discoclub.myblog.it/2014/11/10/cognome-importante-pero-parenti-angaleena-presley-american-middle-class/.

19149-sucker

6) Charli XCX – Sucker Mi sembrava strano che fin qui le classifiche fossero relativamente buone, un po’ di “sano” electropop ci mancava!

15950-ultraviolence-1

7) Lana Del Rey – Ultraviolence Questo viene classificato come Art Pop, ma la parrocchia mi pare quella.

19287-rtj2

8) Run The Jewels – Run The Jewels 2 Anche l’hip-hop latitava, ma i votanti di Rolling Stone rimediano.

9) Mac De Marco – Salad Days Già apparso in una lista inglese, questo signore canadese non mi sembra proprio il miglior cantautore dell’anno, anche se, come dicevo nell’altro post, non è malaccio.

19170-1989

10) Taylor Swift – 1989 Era quasi inevitabile. Capisco nelle classifiche di vendite (o meglio, come diceva Ferrini a Quelli della notte, non lo capisco ma mi adeguo), ma addirittura tra i migliori dischi dell’anno? E lo troverete, a sorpresa, in una lista di un sito musicale dove mai avrei pensato di trovarlo.

taylor-swift-woman-of-the-year-bb41-2014-billboard-510

Ecco la lista di Billboard, la rivista più istituzionale del settore, proprio quella delle classifiche, con qualche sorpresa.

Billboard 10 Best Album Of The Year – Critics’ Picks

19170-1989

1) Taylor Swift – 1989

19287-rtj2

2) Run The Jewels – Run The Jewels 2

12079-in-the-lonely-hour

3) Sam Smith – In The Lonely Hour Questo sarebbe il “nuovo soul”, 176 milioni di contatti su YouTube https://www.youtube.com/watch?v=pB-5XG-DbAA, devo ammettere che c’è molto di peggio in giro, però…

16140-the-voyager

4) Jenny Taylor – The Voyager Questo, per esempio, è un bel disco, e sì quello sullo sfondo è proprio Ryan Adams

https://www.youtube.com/watch?v=jlUXexTAye0

http://discoclub.myblog.it/2014/08/07/jenny-senza-johnny-jenny-lewis-the-voyager/

15684-x

5) Ed Sheeran – X

16837-strange-desire

6) Bleachers – Strange Desire ??? Mai sentito, piacevole comunque https://www.youtube.com/watch?v=ldk2pLyVZ4c

14008-i-never-learn

7) Lykke Li – I Never Learn La signorina sarebbe anche brava, anche se non sono ancora riuscito ad inquadrare quale genere faccia https://www.youtube.com/watch?v=RNa060RGEMo

8) Aphex Twins – Syro

9) The War On Drugs – Lost In The Dream Rolling Stone fino ad ora è l’unico che non lo ha inserito nei Top 10, comunque confermo, il disco è veramente bello e anche dal vivo non scherza(no) https://www.youtube.com/watch?v=XF7ttxjgWeo

14135-pinata

10) Freddie Gibbs & Madlib – Pinata Ancora un disco hip-hop, quest’anno (per fortuna) pochi nelle liste dei migliori di fine anno.

SPIN-50-Best-Albums-2014_0

Anche i critici della Bibbia americana del rock alternativo americano hanno dovuto soccombere, ancora una volta il disco dell’anno è quello della creatura di Adam Granduciel Lost In the Dream

Spin 10 Best Albums of 2014

11625-lost-in-the-dream

1) The War On Drugs – Lost In The Dream

14613-sunbathing-animal

2) Parquet Courts – Sunbathing Animal

19287-rtj2

3) Run The Jewels – Run The Jewels 2

4) Jenny Lewis – The Voyager

5) Caribou – Our Love

6) Sun Kil Moon – Benji

7) Future Islands – Singles

20430-aquarius

8) Tinashe – Aquarius Un bel boh, ammetto l’ignoranza, genere non soul, addirittura R&B. Bravissima, sembra Rihanna, mah…https://www.youtube.com/watch?v=NFa98Al2Kf4

14113-nikki-nack

9) Tune-Yards – Nikki Nack

16629-brill-bruisers

10) The New Ponrographers – Brill Bruisers Non riesco a farmeli piacere del tutto, ci canta anche Neko Case, che è una delle mie preferite tra le voci delle ultime generazioni, ma spesso sono troppo dispersivi, a cavallo di mille generi, fin troppo pop, ma fanno parte dei miei “piaceri segreti”, sono bravi https://www.youtube.com/watch?v=9SaHXd4RhDs

Anche per oggi è tutto, vediamo se riesco a preparare per il fine settimana il best of dell’anno 2014 compilato da alcuni artisti, in ogni caso domani recensione dell’ultima raccolta di Mary Black, ci vediamo!

Bruno Conti

 

 

I Migliori Dischi Del 2014, Liste Di Fine Anno. Riviste Americane: Rolling Stone, Billboard, Spinultima modifica: 2014-12-19T19:55:18+01:00da bruno_conti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *