Il Meglio Del 2014 Di E Secondo Alcuni Gruppi E Solisti “Italiani Per Caso”: Ed Abbiati + Lowlands, Mandolin’ Brothers, Cheap Wine, Paolo Bonfanti, Fabrizio Poggi & Chicken Mambo, Fargo (Ex Psychic Twins)

Abbiati Cacavas Me And The Devillowlands love etc

La Domenica del Disco Club, supplemento festivo (di solito sono quelli più lunghi)! Il Meglio del 2014, altre classifiche.

Nel primo Post dedicato a questi resoconti di fine anno mi ero ripromesso di segnalare anche alcuni dei migliori dischi di artisti italiani (sia pure di chiara impostazione angloamericana) che mi era capitato di ascoltare nel corso dell’annata! Poi mi è venuta l’idea di ampliare la cosa e di chiedere anche a loro quali sono stati i dischi, i concerti o qualche evento e libro che hanno apprezzato in questo 2014 che sta per per finire e che, come è il fine ultimo di queste liste, magari vi farà scoprire qualche disco interessante che non conoscete o vi era sfuggito nel corso dell’anno. E’ stato un processo laborioso e particolare di cui vi presento ora i risultati. La differente lunghezza delle loro risposte dipende anche dal quantitativo di dischi (e altro) che mi hanno segnalato: per esempio Marco Diamantini dei Cheap Wine solo due album e un concerto. Se notate un certo conflitto d’interessi nelle varie liste (cioè molti di loro si segnalano a vicenda, ovviamente non è casuale, ma va benissimo, visto che si tratta di stima reciproca e le vendite, purtroppo, non schizzano al cielo, anche se si cerca di aiutare sempre). I loro dischi viceversa (sta diventando complicato?) sono quelli che ho scelto io come “migliori del 2014). Come a scuola (e c’è chi è più fortunato) procediamo per ordine alfabetico). Quindi tra i dischi migliori usciti vi segnalo sia il CD di Edward Abbiati & Chris Cacavas Me And The Devil http://discoclub.myblog.it/2014/06/02/accoppiata-anglo-italo-americana-quel-pavia-chris-cacavas-ed-abbiati-me-and-the-devil/ , quanto il disco dei Lowlands Love, Etc. http://discoclub.myblog.it/2014/11/21/continua-linvasione-delle-band-pavesi-lowlands-love-etc-disco-concerto/ , mentre questa è la lista “commentata” del meglio del 2014 di Ed (con il quale ho fatto una chiacchierata/Intervista alcuni giorni orsono che mi riprometto di pubblicare sul Blog quanto prima, operazione che spero di ripetere anche con Jimmy Ragazzon e altri, visto che la buona musica “italiana” va incentivata): già che ci siete ai link trovate anche quanto scritto dal sottoscritto sul Blog relativamente a questi album. Partiamo: Buona Lettura!

Ed Abbiati Best Of 2014

Questi li ho ascoltati tanto e con tanto piacere… non sto a dire se sono migliori o peggiori ma sono quelli che mi sono piaciuti!!

 I dischi che ho sentito ed ascoltato di più quest’anno.

Ne ho presi pochi pochi e non ho ancora sentito quello di Lucinda che probabilmente sarebbe in top 3!

cheap wine beggar town.

  1. Cheap Wine “Beggar Town” –  il disco che ho ascoltato di più e con più piacere quest’anno. Profondo ed ampio. E’ il loro disco che apprezzo di più. Meriterebbero più vento nelle loro vele.

https://www.youtube.com/watch?v=Q4dl5T8GXwc

phil cody cody sings zevon

Phil Cody “Phil sings Warren Zevon” – il principale compagno di viaggio per tutta l’estate. La sua “Mutineer” è più bella dell’originale. Bella scelta di brani e grande rispetto per le canzoni.

https://www.youtube.com/watch?v=VuFI4gwoKBY

stiv cantarelli banks of the lea

Stiv Cantarelli & The Silent Strangers “Banks of Lea” – ex compare di etichetta UK, tre dischi bellissimi uno dopo l’altro. Come fare Blues senza sembrare di impersonare qualcun’altro…The real deal.

https://www.youtube.com/watch?v=suYES-nnFco

sinead o'connor i'm not bossy

Sinead O’Connor “I’m not Bossy, I’m the Boss” – Sinead è una vera fuoriclasse sia nelle interpretazioni che nella scrittura. Qui mi ha sorpreso per l’energia e l’onestà con cui si mostra. “Take Me To Church” è un inno incredibile. “Ho fatto cosi tante cose brutte che fa male…”

https://www.youtube.com/watch?v=jMzY_KQIKjU (video dell’anno!)

mandolin' brothers far out

Mandolin’ Brothers “Far Out” – il miglior disco dei Mandolin. Punto. Hey Senorita e Circus avrei voluto scriverle io!  https://www.youtube.com/watch?v=6_AdZMuZQJg

Marah-presents-mountain-minstrelsy

Marah “Presents Mountain Minstrelsy Of Pennsylvania” – il talento di Dave Bielanko è talmente ampio che nonostante una serie incredibile di occasioni sprecate continua a tornare a galla e ad essere originale e vitale. Testi del 18mo secolo, e una folk band che ha più punk nelle vene di tutta quanta New York oggi. https://www.youtube.com/watch?v=JrtooewzJxw

*NDB Io questo fisicamente come CD non l’ho mai visto, solo per il download, però mi fido di Ed

joe henry invisble hour

Joe Henry “Invisible Hour” – quando ho saputo che era un disco folk con archi e fiati ho pronunciato parole da non ripetere davanti alle mie figlie. Sentendo il disco ho pensato che fosse una delle cose più belle sentite negli ultimi anni

https://www.youtube.com/watch?v=cRp1w8Zqr4g

war on drugs lost

The War on Drugs “Lost in the Dream” – trovai  il loro disco d’esordio nel 2009 a un euro in un negozio di Bruges. Lo presi per la copertina e mi innamorai della band. Quel disco fu uno dei riferimenti quando mixai il disco “Beyond” (A Philly proprio!). Questo disco li ha elevati all’attenzione di tutti. E’ bello vedere che un bel disco renda più nota una band. https://www.youtube.com/watch?v=vkLOg252KRE

matthew ryan boxers

Matthew Ryan “Boxers” –  sono un fan di Matthew dall’esordi. Uno di quelli che ascolto a ogni uscita. Contiene per me la canzone più bella dell’anno: “Until Kingdom Come”

https://www.youtube.com/watch?v=5hr9CfxTko8

alessandro battistini cosmic sessions

Alessandro Battistini “Cosmic Sessions” – Conosco Ale dai tempi dei Mojo Filter del mio amico Carlo Lancini. Questo disco mi ha sorpreso per la sua soffice e tranquilla originalità. Senza trucchi il disco si fa sentire e risentire. Un bel “summer album”  https://www.youtube.com/watch?v=d-mRxLn-IHs

anthony d'amato the shipwreck

10bis: Anthony D’amato “The Shipwreck from the Shore” – regalo natalizio di Rigo. Molto molto bello. The Nu-Folk movement grows and grows… https://www.youtube.com/watch?v=blLNXFyD2PE

*NDB Non conosco, sentito solo dei pezzetti, mi fido di Ed e c’è comunque il link

bruce springsteen high hopes

Last but not least, quest’anno Springsteen ha fatto uscire un disco di scarti (Da The Rising fino al più recente). Molti pezzi minori (infatti scartati in precedenza) ma vedendo in questa fine d’anno molti accanirsi su questo disco (ok) e su di lui come autore (mmmm…), e parecchi di questi sono songwriters pure, dico che personalmente sono felice che sia uscito anche solo per questa canzone. E che mi piacerebbe sognare di arrivare a tali vette un giorno. Chi tenta di scrivere canzoni dovrebbe avere un pò di orecchio e rispetto per un mastro compositore di canzoni.  https://www.youtube.com/watch?v=j3m0BXVKPu0

Film dell’anno?

Lego Movie & Dragon Trainer 2

The Complete Basement Tapes, ma magari…

Merry Xmas from Lowlands!!

https://www.youtube.com/watch?v=0ral3hh3Ycw

Ed Abbiati

 

cheap wine beggar town

Marco Diamantini è stato molto succinto e parco di parole, questo è quanto:

Dischi: “Me and the devil” (Ed Abbiati & Chris Cacavas), “Love Etc.” (Lowlands).
Concerto: Neil Young (Barolo).
Tanti auguri di buone feste.
Marco Diamantini

Comunque l’album dei Cheap Wine rimane un signor disco http://discoclub.myblog.it/2014/10/06/il-grande-rock-abita-anche-italia-molto-tempo-cheap-wine-beggar-town-album-concerto/

paolo bonfanti exiledigipack NP 0035 bonfanti 8213.cdr

In effetti in ordine alfabetico veniva prima Paolo Bonfanti, quindi per farmi perdonare oltre a Friend Of A Friend disco acustico registrato in coppia con Martino Coppo http://discoclub.myblog.it/2014/06/27/italiani-paolo-bonfanti-martino-coppo-friend-of-friend/ , vi ricordo anche quello elettrico Exile On Backstreets uscito sul finire del 2013 http://discoclub.myblog.it/2013/10/16/italiani-per-caso-da-genova-paolo-5731139/

E queste le scelte di Paolo arrivate in due parti, prima concerti e libri, poi un ripensamento discografico:

Eccomi qui!
In realtà anch’io poca roba: due concerti che ho visto soprattutto per valore affettivo, gli Eagles a Lucca e Crosby a Como; e un po’ di libri riguardanti le mie ultime manie, fisica e matematica! (da uno che già con le tabelline ha il suo bel daffare è abbastanza pazzesco!), “L’Universo Matematico” di Max Tegmark, “La Natura non è come ci appare” di Carlo Rovelli e “La rinascita del tempo” di Lee Smolin.
Magari se elenco anche qualche cd sarebbe meglio!
Eccoli:
david crosby croz
DAVI D CROSBY – “CROZ”
john hiatt terms of my surrender
JOHN HIATT – “TERMS OF MY SURRENDER”
john mellencamp trouble no more live at town hall
JOHN MELLENCAMP – ” TROUBLE NO MORE. LIVE AT TOWN HALL”
mavis staples we'll never
MAVIS STAPLES – “WE’LL NEVER TURN BACK” *NDB Sarebbe del 2007, ma si accettano anche scoperte tardive!
csny1974cover
CSN&Y – 1974
Paolo Bonfanti
mandolin' brothers far out
Come ebbe a dire lo stesso Jimmy Ragazzon nella sua recensione sul blog relativa al disco di Jono Manson, “Conflitto d’interessi?…What? http://discoclub.myblog.it/2014/03/14/conflitto-interessi-what-jono-manson-angels-on-the-other-side/, quindi mi accodo anch’io e pubblico il resoconto di un “collaboratore” saltuario, ma sempre molto gradito, del Blog (imminente una sua recensione di uno dei suoi prescelti tra i migliori, così devi lavorare, vero Jimmy?).

Premettendo che ho avuto davvero poco tempo per ascoltare, ecco  i miei preferiti:

Top Ten 2014:

bob dylan basement tapes complete

Bob Dylan & The Band: The Basement Tapes – Complete

joe henry invisble hour

Joe Henry: Invisible Hour

dave & phil alvin common ground

Dave & Phil Alvin: Common Ground

gary clark jr live

Gary Clark Jr. : Live

lucinda williams down where

Lucinda Williams: Down Where The Sprit Meets The Bone

captain beefheart sun zoom spark

Captain Beefheart & His Magic Band: Sun Zoom Spark

david crosby live at the matrix

David Crosby: Live At The Matrix 1970  in attesa di recensione

ian hunter rant band live uk

Ian Hunter & The Rant Band: Live In The UK 2010

jono manson angels

Jono Manson: Angels On The Other Side

richard lindgren sundown

Richard Lindgren: Sundown On A Lemon Tree

 

Album Italiano

Abbiati Cacavas Me And The Devil

Chris Cacavas & Edward Abbiati:  Me And The Devil

 

Concerto

 

Dave & Phil Alvin – Gallarate

 

Libro

 

James Lee Burke: Wayfaring Stranger  –  Orion Books

brothers keeper todd meadows

Canzone dell’Anno:
 
Brothers Keeper: Bring The Man Down

Jimmy Ragazzon

FargoFrontCoverCD_low

E per finire ecco i Fargo (che erano i Psychic Twins http://discoclub.myblog.it/2014/05/19/quindi-ci-siamo-album-2-concerto-psychic-twins-small-world-black-and-white/, ma sono sempre loro): Fabrizio “Fargo” Friggione compone le musica e Massimo Monti scrive i testi e quindi ha “scritto” anche la lista dei loro dischi migliori dell’anno) :

Best Of 2014 Fargo

david crosby croz

David Crosby CROZ

lucinda williams down where

Lucinda Williams WHERE THE SPIRIT MEETS THE BONE

foo fighfers sonic

Foo Fighters SONIC HIGHWAYS

jackson browne standing in the breach

Jackson Browne STANDING IN THE BREACH 

johnny winter step back

Johnny Winter STEP BACK

bob seger ride out

Bob Seger RIDE OUT

Massimo Monti

E questo è l’altro ex gemello psichico (questa volta non monozigote):

David Crosby CROZ

Foo Fighters SONIC hIGHWAYS

paolo nutini caustic love

Paolo Nutini CAUSTIC LOVE https://www.youtube.com/watch?v=ELKbtFljucQ

dr. john ske-dat-de-dat the spirit of satch

Dr. John SKE-DAT-DE-DAT THE SPIRIT OF SATCH https://www.youtube.com/watch?v=Ab23oyKYc4w

ray lamontagne supernova

Ray LaMontagne SUPERNOVA

https://www.youtube.com/watch?v=C4AgBwQyGq4

Mi scuso se eventualmente il tutto può risultare un po’ confuso, ma ho dovuto fare l’editing di molte cose scritte con sistemi e in date diverse, con aggiunte e ripensamenti e non essendo un tecnico forse il risultato non è perfetto, comunque spero accettabile.

Direi che per oggi è tutto, nei prossimi giorni altre liste.

Bruno Conti

 

 

 

Il Meglio Del 2014 Di E Secondo Alcuni Gruppi E Solisti “Italiani Per Caso”: Ed Abbiati + Lowlands, Mandolin’ Brothers, Cheap Wine, Paolo Bonfanti, Fabrizio Poggi & Chicken Mambo, Fargo (Ex Psychic Twins)ultima modifica: 2014-12-21T00:07:18+01:00da bruno_conti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *