Novità Di Gennaio, Parte IID. Charlatans, Jim White, Pond, Gaz Coombes, Drew Holcomb, Hey Rosetta

charlatans modern nature

Completiamo la lista delle uscite di fine gennaio, con gli ultimi sei titoli. Partiamo con il nuovo album dei Charlatans Modern Nature. Dodicesimo album per la band inglese rock alternative, esce per la Bmg e non può mancare la versione Deluxe in 2 CD, con quattro tracce extra nel secondo dischetto https://www.youtube.com/watch?v=YLEGsayAXKw . Il sound è il solito classico pop-rock 60’s oriented con chitarra e organo in evidenza https://www.youtube.com/watch?v=3EQJH7uX_LQ forse un po’ più orecchiabile e “leggerino” del solito.

jim white take it like a man

Ottavo album di studio per Jim White, cantautore del Sud (nato in California, ma cresciuto in Florida) di cui si dice abbia svolto mille attività, dal tassista al modello, comico e pugilatore (vedi copertina), predicatore e surfer, questa volta il disco è attribuito a : Jim White vs The Packway Handle Band Take It Like A Man, una band di mountain music che ci mostra un’altra sfaccettatura del nostro, che in passato aveva collaborato anche con Victoria Williams, Morcheeba, Aimee Mann, Barenaked Ladies, Bill Frisell, David Byrne, che è stato il suo mentore per un periodo, un tipo “bizzarro” ed eclettico, come dimostra anche questo nuovo album https://www.youtube.com/watch?v=9OYK9DFrC_c, pubblicato dalla Yep Rock. Il disco mi sembra molto piacevole https://www.youtube.com/watch?v=zqv3r2a_IwY  e ci offfre una versione di Americana music abbastanza inconsueta, a tratti divertente https://www.youtube.com/watch?v=zqv3r2a_IwY, ma sempre di buona qualità.

pond man it feels like space again

I Pond sono una delle band storiche dell’alternative rock australiano, da non confondere con una band omonma di Portland,  con un sound influenzato dalla psichedelia https://www.youtube.com/watch?v=q1vpFmRtb3c  e dal garage, come pure dallo space rock (sono spesso accostati ai Tame Impala, in quanto entrambe le band vengono da Perth e anche lo stile musicale ha molte similitudini). Man It Feels Like Space Again, è il loro sesto album, etichetta Modular in Australia e Caroline Records (quindi Universal) nel resto del mondo. Nei pezzi lunghi, come la title-track https://www.youtube.com/watch?v=zqv3r2a_IwY , mi piacciono parecchio, altrove meno https://www.youtube.com/watch?v=HNnd-gl_U4w.

gaz coombes matador

Matador è il secondo album solista di Gaz Coombes dell’epoca post-Supergrass, l’etichetta è la Hot Fruit e questo è un sampler del disco se volete avere una idea dei contenuti…

e questa è 20/20 dal vivo a Londra. Lui è bravo, i dischi non sempre sono stati all’altezza, ma questo nuovo mi pare buono, vedete voi!

drew holcomb medicine

Drew Holcomb, con i suoi Neighbors, ha già pubblicato otto album (di cui due dal vivo https://www.youtube.com/watch?v=-s0Yl5RAAB0 ), questo Medicine è il nono album, esce per la propria etichetta Magnolia, ed è stato registrato a Nashville con il produttore Joe Pisapia (Kd Lang, Ben Folds, Josh Rouse). Fino ad ora se lo sono filato in pochi, ma questo signore è uno di quelli bravi, classico rock americano e il video è molto divertente

Ma ci sono anche canzoni di sostanza https://www.youtube.com/watch?v=IJAdBBvuUv8, vale la pena di dare una ascoltata.

hey rosetta decond sight

Altra band interessante è quella degli Hey Rosetta, gruppo canadese di sette elementi, sono al quarto disco, questo Second Sight, il primo che esce anche negli Stati Uniti, Sonic Records, distribuito dalla Ato di Dave Matthews negli USA https://www.youtube.com/watch?v=BoMQ1kECjvY . Come molte band canadesi ultimamente sono assai interessanti, un misto di rock classico ed attitudine alla Arcade Fire (ma quelli buoni) https://www.youtube.com/watch?v=P7n8H2H6umU, forse ogni tanto il cantante e leader Tim Baker esagera con il falsetto, ma mi sembrano bravi pure questi https://www.youtube.com/watch?v=S23-lI4brnQ

Direi che per questa settimana è tutto con le novità discografiche, alla prossima.

Bruno Conti

Novità Di Gennaio, Parte IID. Charlatans, Jim White, Pond, Gaz Coombes, Drew Holcomb, Hey Rosettaultima modifica: 2015-01-28T19:12:43+01:00da bruno_conti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *