Gli Eroi Del Giovane Darnielle! Mountain Goats – Beat The Champ

mountain goats beat the champ

Mountain Goats – Beat The Champ – Merge Records

A tre anni dall’ultimo lavoro Transcendental Youth (recensito puntualmente da chi scrive su queste pagine virtuali http://discoclub.myblog.it/2012/10/02/la-meglio-gioventu-indie-americana-mountain-goats-transcende/ ), tornano John Darnielle e i suoi Mountain Goats con questo Beat The Champ, un album particolare, ispirato dal mondo professionistico del Wrestling (sport che per inciso rifiuto di vedere), ma che per il ragazzino John (leader e letterato del gruppo) in gioventù è stato un colpo di fulmine, che lo ha portato a scrivere su questo tema le tredici canzoni dell’album.

mountain goats 2 mountain goats 3

I ricordi di Darnielle iniziano sul ring del Grand Olympic Auditorium di Los Angeles, e con i suoi fidati “sparring partners” all’angolo, Peter Hughes al basso, John Wurster alla batteria e con lo stesso John al piano, introducono una commovente Southwestern Territory, per poi omaggiare l’eroe della sua infanzia tale (The Legend Of )Chavo Guerrero, con una ariosa pop song https://www.youtube.com/watch?v=4lqy7KBuO7Y per poi passare al sincopato groove di Foreign Object https://www.youtube.com/watch?v=JQNv2sY7Ge0 , al cadenzato alt-country di Animal Mask https://www.youtube.com/watch?v=U3bV40rEfko , al furioso punk di Choked Out che anticipa la bellissima Heel Turn 2, con una intrigante coda pianistica strumentale. Dopo una meritata pausa, il settimo “round” riparte con una Fire Editorial dall’andamento “jazzistico”, mentre gli archi entrano in scena in Stabbed To Death Outside San Juan (la storia di un lottatore ucciso in uno spogliatoio di Porto Rico) https://www.youtube.com/watch?v=ytRJOcl4-bo , per poi passare alla tumultuosa batteria di Werewolf Gimmick, le suadenti note di una notturna Luna https://www.youtube.com/watch?v=VSeLIAkUZCo  e di una acustica Unmasked, andando poi a menzionare un altro storico lottatore texano con la pimpante The Ballad Of Bull Ramos https://www.youtube.com/watch?v=fRZHsqvoJMM , e chiudere i ricordi dell’infanzia con una spettrale e quasi recitativa Hair Match. Gong!

mountain goats 4mountain goats 5

I dischi dei Mountain Goats non sono tutti uguali, e lo dimostra ancora una volta questo Beat The Champ,  con una varietà di stili che accompagna la narrazione di John Darnielle, un letterato a cui serve solo una chitarra acustica e la sua tipica voce nasale per raccontare le sue storie, storie di personaggi evocati dalla sua penna, che ad ogni disco aggiungono qualche dettaglio, qualche sfumatura, fino a comporre un altro capitolo di un grande unico romanzo https://www.youtube.com/watch?v=74g4LeTipB4 . Probabilmente questo ennesimo lavoro, non farà breccia tra il grande pubblico, ma senza alcun dubbio (per chi scrive), è un altro esempio interessante di “concept album”, eseguito con sentimento, talento e passione, da una delle formazioni più sottovalutate del panorama americano. Da scoprire!

Tino Montanari

Gli Eroi Del Giovane Darnielle! Mountain Goats – Beat The Champultima modifica: 2015-04-14T17:27:27+02:00da bruno_conti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *