Elegia In Musica Per Un Premio Nobel! Eric Andersen – Shadow And Light Of Albert Camus

eric andersen shadows and light

Eric Andersen – Shadow And Light Of Albert Camus – Meyer Records – EP

Se questo EP Shadow And Light Of Albert Camus ha preso forma, dobbiamo ringraziare il pittore Oliver Jordan che, durante una grande mostra allestita nel 2013 a Aix En Provence (in occasione del centenario della nascita del grande scrittore, filosofo, saggista, drammaturgo, Premio Nobel e anarchico francese), ha riacceso in Eric Andersen la sua passione giovanile per Albert Camus. Il risultato è stato che il buon Eric ha composto musica e testi ispirandosi a famose opere letterarie  come La Peste, La Caduta, Lo Straniero, Il Ribelle, e con il solo aiuto del “nostro” Michele Gazich al violino e piano, si sono riuniti al Topaz Studios di Cologne e ne sono uscite quattro canzoni.

eric andersn michele gazich

L’elegia parte con l’iniziale The Plaguee (Song Of Denial), una ballata acustica con interventi mirati del violino di Gazich, passando poi alla struggente malinconia di una The Stranger (Song Of Revenge) con il pianoforte vellutato di Eric e il violino di Michele, una folk-song come The Rebel (Song Of Revolt) che ricorda i tempi nostalgici del Greenwich Village tanto cari ad Andersen, e per terminare l’elegia, la lunga The Fall (Song Of Gravity) (circa dodici minuti), una “suite” in parte declamata e in parte cantata dalla magnetica voce di Eric. In attesa del nuovo album Dance Of Love And Death in uscita forse entro l’anno https://www.youtube.com/watch?v=jD4J0-V65dQ , questo EP è una piccola opera (comunque quasi mezz’ora di musica, ventisei minuti e fa la pari con l’altro mini album, The Cologne Concert, qui ricordato http://discoclub.myblog.it/2011/08/18/mini-nel-formato-ma-grande-nei-contenuti-eric-andersen-the/), che merita di essere ascoltata con attenzione, di un artista che fa parte della grande famiglia del “folk americano”, un storico personaggio che non ha certo bisogno di presentazioni, a cui bastano pochi accordi di chitarra, armoniose note di pianoforte  e un violino suonato da un grande musicista italiano, per proporre meravigliose canzoni di soave intensità.

Tino Montanari

Elegia In Musica Per Un Premio Nobel! Eric Andersen – Shadow And Light Of Albert Camusultima modifica: 2015-06-05T17:53:22+02:00da bruno_conti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *