Joni Mitchell – Both Sides Now Live At The Isle Of Wight Festival 1970. Questa E’ Un’Altra Bella Sorpresa In Uscita Per Il 14 Settembre.

joni mitchell live at the isle of wight 1970 joni mitchell live at the isle of wight 1970 blu-ray

Joni Mitchell – Both Sides Now Live At The Isle Of Wight Festival 1970 – DVD – Blu-ray – Eagle 14-09-2018

Della Joni Mitchell del periodo d’oro, a cavallo tra fine anni ’60 e primi anni ’70, a livello video non esiste quasi nulla: ci sono molti filmati in rete, soprattutto spettacoli televisivi, ma anche l’apparizione al Big Sur Festival https://www.youtube.com/watch?v=Vt2pceRSUMU , però nulla a livello ufficiale. Ora la Eagle colmerà la lacuna pubblicando, sempre da quel fortunato Festival dell’Isola di Wight del 1970 che fu ripreso integralmente, anche l’esibizione completa che la cantautrice canadese tenne sabato 29 agosto, di fronte ad un pubblico turbolento che costrinse la Mitchell ad interrompere più volte il concerto, ma coraggiosamente Joni ogni volta riprese da dove era stata interrotta, portando a termine il suo set, tanto che le riviste musicali dell’epoca, il Melody Maker in particolare, titolò “Joni Triumphs”!

Tra i filmati interessanti dell’epoca c’è sicuramente questa partecipazione di Joni Mitchell (e dei Jefferson Airplane) al Dick Cavett Show del 19 agosto 1969, che vedete qui sopra. Mentre qui sotto trovate la lista completa dei brani contenuti nel DVD (o Blu-ray) della Eagle che uscirà 14  settembre p.v. e un piccolo estratto del concerto girato con la regia di Murray Lerner, scomparso a settembre del 2017, poco dopo avere completato la realizzazione del film.

1. That Song About The Midway
2. Chelsea Morning
3. For Free
4. Woodstock
5. My Old Man
6. California
7. Big Yellow Taxi
8. Both Sides Now
9. Gallery
10. Hunter
11. A Case Of You

Alla prossima.

Bruno Conti

Joni Mitchell – Both Sides Now Live At The Isle Of Wight Festival 1970. Questa E’ Un’Altra Bella Sorpresa In Uscita Per Il 14 Settembre.ultima modifica: 2018-07-16T18:55:59+02:00da bruno_conti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *