I Migliori Dischi Del 2014, Liste Di Fine Anno. Mojo

mojo best of 2014

Dopo il post dedicato alle scelte dei collaboratori e del vostro, spero, Blogger preferito (che si riserva comunque di integrare le proprie scelte con un altro paio di liste aggiuntive), come tutti gli anni andiamo ad esaminare cosa hanno scelto in giro per lo mondo. Premetto che il sottoscritto preferisce, ed applica, la scelta di pubblicare, oltre al risultato finale, anche le singole scelte dei redattori, in quanto il risultato finale magari premia dischi meno “nobili”, ma più ricorrenti nelle liste, in quanto la somma aritmetica non sempre corrisponde alla effettiva qualità dei prodotti. Ma visto che si tratta di liste che vogliono soddisfare la curiosità di chi è alla ricerca di nuova musica o di conferme dei propri artisti preferiti, diciamo che possoni essere propedeutiche nell’indirizzare verso questo o quel disco, e in tal senso spesso la firma di un articolo indirizza i gusti del lettore, specie se si è in sintonia e si rispetta l’autore dell’articolo. Oppure sappiamo chi dover picchiare se acquistiamo qualcosa che non ci è piaciuto. Comunque bando alle ciance e partiamo con i migliori dischi del 2014 secondo la rivista inglese Mojo. Considerando che il sistema del countdown, cioè dall’ultimo al primo, mi piaceva solo nella Hit Parade di Lelio Luttazzi (o chi per esso), ho rovesciato le liste, e si va, canonicamente, dal 1° a scendere. Cerco di non commentare, a meno che l’impulso si faccia irresistibile!

12275-morning-phase

1) Beck – Morning Phase

11625-lost-in-the-dream

2)The War On Drugs – Lost In The Dream

15414-divide-and-exit

3) Sleaford Mods – Divide And Exit (??)

14614-lazaretto

4) Jack White – Lazaretto

11789-st-vincent

5) St. Vincent – St. Vincent

17338-way-out-weather

6) Steve Gunn – Way Out Weather

17441-rooms-with-walls-and-windows

7) Julie Byrne – Rooms With Walls And Windows

12956-everyday-robots

8) Damon Albarn – Everyday Robots

16605-lp1

9) FKA Twigs – Lp1 (come genere viene riportato R&B, ma francamente il Dance & Electronics che riportano alcune liste mi sembra più consono, più il secondo del primo, sicuramente sono io che non “capisco” perché ha milioni di contatti su YouTube,  sentire per credere https://www.youtube.com/watch?v=2jhTiLuGezI

16656-angels-and-devils

10) The Bug – Angels And Devils Ma che stia cambiando Mojo? Questo è catalogato come dubstep https://www.youtube.com/watch?v=HkM0rnfVp10

13948-are-we-there

11) Sharon Van Etten – Are We There Questo piace anche a me, segnalato nel Blog mesi fa https://www.youtube.com/watch?v=1Z4OmCci3Oo

16511-our-love

12) Caribou – Our Love

16607-manipulator

13) Ty Segall – Manipulator

12897-the-take-off-and-landing-of-everything

14) Elbow – The Take Off And Landing Of Everything

15970-metamodern-sounds-in-country-music

15) Sturgill Simpson – Metamodern Sounds In Country Music

12723-present-tense

16) Wild Beats – Present Tense

11134-burn-your-fire-for-no-witness

17) Angel Olsen – Burn Your Fire For No Witness

15774-everybody-down

18) Kate Tempest – Everybody Down

17427-lullaby-and-the-ceaseless-roar

19) Robert Plant – Lullaby And…The Ceaseless Roar

15523-futurology

20) Manic Street Preachers – Futurology

La lista prosegue fino ai primi 50, ma mi fermo qui, per evitare lungaggini, domani vediamo cosa dice Uncut.

Bruno Conti

 

 

I Migliori Dischi Del 2014, Liste Di Fine Anno. Mojoultima modifica: 2014-12-15T18:11:51+01:00da bruno_conti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *