Adesso Lo Sapete Parte X

numero uno alan ford.jpg

 

 

 

 

 

 

Ho fatto tornare, eccezionalmente, il mio alter ego per la decima parte di questa rubrica ricorrente e periodica che festeggia anche il post n.200 di questo Blog: per il momento resisto. Uno al giorno leva il medico di torno. Questa non faceva parte delle curiosità, per quanto…ma veniamo al “lavoro”!

Lo sapevate che la Tamla Motown ha annoverato tra le sue fila anche un Premio Nobel? No, non è Bob Dylan, anche se lo avrebbe meritato e neppure Bono, anche so lo avrebbe voluto!

martin luther king.jpeg

 

 

 

 

 

 

 

Esatto! Non era facile, ma è stato proprio il Reverendo Martin Luther King e quella è la copertina del disco originale. Esiste anche un CD che raccoglie i suoi discorsi.

Passando a cose più leggere, oltre a quella Mexico di James Taylor, tra una miriade di brani con il nome dello stato nord-americano, ce ne è stata una nel 1968 che fu la canzone ufficiale della squadra della Gran Bretagna alle Olimpiadi di Città del Messico di quell’anno, sapete chi la cantava?

Non credo proprio, rispondo io per voi! Comunque, era il primo datore di lavoro di Elton John e Rod Stewart, il famoso bluesman e cantante Long John Baldry che non passerà certo alla storia per questo brano watch?v=eZpzl5Tmrq0, sentire per credere!

Chi è invece passato alla storia per avere avuto (tra le altre cose) due album al numero 1 delle classifiche inglesi nel 1967 nello spazio di quattro mesi? Bei tempi!

Dopo essere stati vilipesi per anni, in tempi recenti sono stati molto rivalutati per essere stati, per un breve periodo, i grandi rivali americani dei Beatles nelle classifiche dei singoli più venduti. Non i Beach Boys. Ebbene sì, proprio i Monkees.

Questa non era inferiore ai brani di Byrds e Beatles di quegli anni!

Venendo a tempi più recenti, lo sapevate che un famoso Chitarrista (e qui c’è l’aiutino) ha collaborato nel 2006 alla stesura del testo accademico Bang! The Complete History Of The Universe. Non credo lo abbiano tradotto in italiano. Chi era costui?

E’ stato dottore in Fisica e Astronomia, con dottorato in Astrofisica ottenuto nel 2007, Brian May. Ma il dottorato in chitarra glielo avranno dato? Speriamo. Senti che roba! watch?v=qFhIoB8CrWA.

Venendo ad una nota “triste” ma allegra al tempo stesso. Martedì 18, esce, finalmente, la ristampa di Exile On Main Street dei Rolling Stones. E fin qua tutto bene! Ma sapete quale è stato l’ultimo brano degli Stones a entrare nei Top Ten inglesi e americani?

Correva l’anno 1981 !?!, praticamente una vita fa, e Start Me Up faceva il suo trionfale ingresso nelle classifiche di mezzo mondo. Nessuno, e men che meno i Rolling, avrebbe immaginato che era “The Last Time”. Grande brano! watch?v=ed36UQX8kXQ

Visto che siamo in argomento Stones, sapete quale voce femminile, dopo parecchi anni, è stata accreditata come co-autrice di un brano di Sticky Fingers?

Una che la canzone l’ha vissuta quasi fino alle estreme conseguenze, Mrs. Marianne Faithfull.

Fra tre giorni, martedì 18 maggio 2010, fanno 30 anni dalla morte per suicidio di Ian Curtis, il tormentato leader dei Joy Division. Non aveva ancora compiuto ventiquattro anni.

Non avevo ancora avuto occasione di citarlo ma mi sembra giusto ricordarla. Il 23 marzo di quest’anno è morta a New Orleans, dove era anche nata 62 anni prima, Marva Wright, una delle più grandi e misconosciute voci nell’ambito soul, blues e gospel “The Blues Queen of New Orleans”, così era chiamata. Una cantante straordinaria. Scusate il ritardo!

Bruno Conti

Adesso Lo Sapete Parte Xultima modifica: 2010-05-15T20:01:00+02:00da bruno_conti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *