“L’Ultimo” Fairport Convention – Festival Bell

fairport convention festival bell.jpgfairport convention.jpg

 

 

 

 

 

 

 

Fairport Convention – Festival Bell – Matty Grooves

Se fate una “googolata” di ricerca in questo Blog con la parola “Fairport Convention” vedrete che è un nome che ricorre assai spesso. Giusto pochi giorni fa vi ho parlato di quel live postumo inedito del 1974 con Sandy Denny Ebbets Fields che non ho ancora ricevuto e quindi poi ci ritorno con calma.

Nel frattempo martedì prossimo, 12 aprile uscirà il nuovo album di studio dei Fairport Festival Bell per la loro etichetta Matty Grooves (anzi, nel loro sito è già disponibile da un po’ index.php). E’ il primo album di studio da Sense of Occasion del 2007, la formazione è quella dei 5 “baldi giovani” che vedete raffigurati qui sopra: Simon Nicol, membro fondatore, c’era già nel 1967, quindi sono 44 anni, Dave Pegg, Ric Sanders, Chris Leslie e Gerry Conway in ordine di ingresso nel gruppo.

Per essere precisi nel 2009 era uscito anche Fame and Glory a nome loro, ma in effetti si trattava del materiale, in studio e dal vivo, che avevano registrato per il ciclo di Excalibur e Anna di Bretagna del compositore Bretone Alan Simon. Comunque se non lo avete è un signor disco.

Questo Festival Bell, album numero … (ho perso il conto ma siamo abbondantemente oltre i 50), presenta 14 brani, un paio di Ralph McTell, uno di Richard Shindell, uno di Mark & Carolyn Evans (Red Shoes) e una cover di Rising For The Moon di Sandy Denny sempre presente nei loro (e nostri cuori). Gli altri sono tutti originali scritti da Ric Sanders e Chris Leslie tra cui una Ukulele Central che vede schierati ben 6 suonatori di ukulele compreso il maestro e ospite Joe Brown.

Se volete questa è la lista dei brani:

  1. Mercy Bay (Chris Leslie)
  2. Rui’s Guitar (Chris Leslie)
  3. Danny Jack’s Chase (Ric Sanders)
  4. Reunion Hill (Richard Shindell)
  5. Wouldn’t Say No (Chris Leslie)
  6. Around The Wild Cape Horn (Ralph McTell)
  7. Celtic Moon (Mark and Carolyn Evans)
  8. Ukulele Central (Chris Leslie/Ric Sanders)
  9. Albert and Ted (Ric Sanders/Dave Pegg)
  10. Darkside Wood (Chris While)
  11. London Apprentice/Johnny Ginears (Ralph McTell/Ric Sanders)
  12. Rising For The Moon (Sandy Denny)
  13. Danny Jack’s Reward (Ric Sanders)
  14. The Festival Bell (Chris Leslie)

Il titolo del disco fa riferimento alla campana della chiesa di St Mary’s Church a Cropredy, la cittadina inglese dove ogni anno si svolge il loro mitico festival, sulla quale ad imperitura memoria è stato inciso appunto Fairport Convention – Festival Bell!

Il disco mi sembra bello, per cui, per fans ma non solo (visto questo revival in corso del folk e della musica acustica in generale).

Bruno Conti

“L’Ultimo” Fairport Convention – Festival Bellultima modifica: 2011-04-09T19:47:00+02:00da bruno_conti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *