Due Leggende Australiane Sullo Stesso Palco! Neil Finn & Paul Kelly – Goin’ Your Way

neil finn + paul kelly 2cd neil finn + paul kelly dvd

Neil Finn & Paul Kelly – Goin’ Your Way – Emi Music Australia/Universal – 2 CD DVD o BLU-RAY

Una premessa, questo disco non è recentissimo, risale allo scorso anno (infatti nel frattempo è già uscito un disco solista di Finn, Dizzy Heights), ma l’occasione è ghiotta per recensire la collaborazione di due autentiche leggende musicali australiane, Paul Kelly e Neil Finn (anche se Finn è nato in Nuova Zelanda, è cresciuto artisticamente nella terra dei canguri). I due hanno molto in comune, oltre ad essere discendenti da famiglie Irlandesi, sono stati rispettivamente leader di gruppi musicali, i Messengers (Paul) e i Crowded House (Neil), prima di intraprendere una consolidata carriera solista (per entrambi l’esordio risale al lontano 1978) che li porta ad essere considerati dai “fans” e dalla critica tra i migliori cantautori del loro paese.

Goin’ Your Way è stato registrato il 10 Marzo 2013 presso la prestigiosa Sidney Opera House, e sul palco oltre a Neil voce, pianoforte e chitarra acustica, e Paul voce, chitarra acustica e armonica, si sono presentati i rispettivi figli, Elroy Finn alla batteria e Dan Kelly alla chitarra, con l’intrusione, in questa riunione di famiglie, di Zoe Hauptmann al basso e contrabbasso: vi segnalo il missaggio di Bob Clearmountain (uno dei migliori ingegneri del suono e produttori al mondo, che ha lavorato con profitto, tra i tanti, anche con Bruce Springsteen), con la parte video affidata al noto regista Paul Godman, il tutto sotto la professionale produzione di Pete Henderson.

Disc: 1

1 – Don’t Stand So Close To The Window

2 – Four Season In One Day

3 – Before Too Long

4 – She Will Have Her Way

5 – Not The Girl You Think You Are

6 – For The Ages

7 – Sinner

8 – Won’t Give In

9 – Careless

10 – Leaps And Bounds

11 – Only Talking Sense

12 – New Found Year

13 – Into Temptation

14 – You Can Put Your Shoes Under My Bed

15 – Private Universe

La prima parte del concerto, dopo una introduzione acustica dei due, vede Finn proporre un set di brani del periodo migliore dei Crowded House, a partire da Four Season In One Day, dove la musica tocca una sensibilità melodica senza pari, mentre il repertorio di Kelly viene rivisitato con arrangiamenti grintosi, tra le canzoni spiccano Leaps And Bounds, Only, Talking Sense dei fratelli Finn, una strepitosa ballata come Into Temptation, andando poi a ripescare dall’album Post (85) di Kelly gli accordi pianistici di una struggente You Can Put Your Shoes Under My Bed, terminando la prima parte con Private Universe altro mai dimenticato successo dei Crowded House.

finn + kelly 1 finn + kelly 2

Disc: 2

1 – Dumb Things

2 – One Step Ahead

3 – Deeper Water

4 – Better Be Home Soon

5 – How To Make Gravy

6 – Distant Sun

7 – Winter Coat

8 – Fall At Your Feet

9 – To Her Door

10 – Don’t Dream It’s Over

11 – Message To My Girl

12 – Love Is The Law

13 – Words Of Love

14 – Moon River

La seconda parte inizia con l’energia di un brano di Kelly, Dumb Things, che dal vivo fa sempre la sua “sporca” figura (se non l’avete correte ad acquistare Live, May 1992), passando per la dolcezza di una Better Be Home Soon cantata da tutto il pubblico in sala, il brio contagioso di Distant Sun, il Kelly più sentimentale di Winter Coat, arrivando ai due brani più romantici e conosciuti di Finn Fall At Your Feet e Don’t Dream It’s Over (in versione italiana Alta Marea, che rimane sempre una grande canzone nonostante Venditti), e chiudendo il concerto con due “cover” d’autore, una bella Words Of Love del grande  Buddy Holly, e una sorprendente Moon River di Henry Mancini cantata in coppia, degna chiusura per i due celebri e talentuosi cantautori.

finn + kelly 3 finn + kelly 4

Neil Finn e Paul Kelly sono amici fin dai primi anni ’80, ed era naturale che prima o poi potesse svilupparsi una potenziale collaborazione tra i due (ci hanno impiegato solo una trentina d’anni!), ma se il risultato è stata questa bellissima “performance” live, direi proprio che è valsa la pena di aspettare. Sono convinto che Goin’ Your Way richiami quei momenti magici che a volte la musica riesce a innescare, merito delle canzoni di Neil Finn e Paul Kelly e di una “reunion” fatta senza alcuna nostalgia, e che arriva direttamente al cuore dei fortunati presenti a questo concerto.

Tino Montanari  

NDT Per i soliti misteri della discografia, il DVD o il Blu-Ray hanno quattro brani in meno, ma esiste una costosissima edizione Deluxe che raccoglie tutti i formati e in ogni caso YouTube, come potete vedere sopra lo ha trasmesso integralmente in streaming!

Due Leggende Australiane Sullo Stesso Palco! Neil Finn & Paul Kelly – Goin’ Your Wayultima modifica: 2014-09-06T17:52:57+02:00da bruno_conti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *