Le 500 Più Grandi Canzoni Di Tutti i Tempi Secondo La Rivista Rolling Stone Parte X

Rolling Stone 500_Songs_cover_-_gallery_-_lg.6635701.jpg

 

 

 

 

 

 

 

Come i bambini! Scusate ma non ho resistito: Post n° 100 per i posti dal 91 al 100. Anticipo di qualche giorno l’appuntamento settimanale con la classifica di Rolling Stone per farla coincidere con il centesimo post di questo Blog (versione ufficiale, prove escluse).

In teoria, come promesso, con questa puntata finisce questa carrellata sulle canzoni che hanno fatto grande la musica rock. In teoria, perchè se vi interessa conoscere la classifica completa, come da cover di Rolling Stone, possiamo arrivare anche fino alla posizione 500. Dieci brani alla settimana sono altre 40 settimane, fatemi sapere. Per il momento…

91) Elvis Presley – Suspicious Minds

E’ stata un grande successo anche per i Fine Young Cannibals, ma non c’è paragone con quella di Elvis. Questa versione la conoscono in pochi x5nxq0_waylon-jennings-jessi-colter-suspic_music : Waylon Jennings e la moglie Jessi Colter erano due degli originali Outlaws con Willie Nelson e Tompall Glaser. Vi dirò di più: non tutti sanno che Waylon Jennings che era il bassista originale del gruppo di Buddy Holly avrebbe dovuto essere sull’aereo dove morirono l’occhialuto musicista texano, Ritchie Valens e The Big Bopper. Per concludere, tre aneddoti in uno, secondo il racconto dello stesso Jennings, quando Holly seppe che lo stesso Waylon non avrebbe volato con loro gli disse “Spero che vi geliate il sedere sul vostro autobus” e la risposta, dalla quale Jennings è sempre stato perseguitato fu, testuale “Va bene, e io spero che il vostro aereo cada!”. Last but not least… il bellissimo brano American Pie di Don McLean (l’ha fatta anche, male, Madonna) è dedicato a questo evento “The day the music died”.

92) Ramones – Blitzkrieg Bop

Come facevano loro one…two…three. four! x27v2v_the-ramones-blitzkrieg-bop_music. Esiste anche una tribute band, The Ramonas, fatta tutta da donne, giuro!

93) U2 – I Still Haven’t Found What I’m Looking For

E’ un po’ di anni che non ne fanno di così belle! Questa versione con Springsteen è grandiosa.


U2 & Bruce Springsteen – I Still Haven’t Found What I’m Look
Uploaded by Schutzengerl1205. – Music videos, artist interviews, concerts and more.

94) Little Richard – Good Golly Miss Molly

Questa faceva parte del Detroit Medley di Mitch Ryder poi ripresa in concerto da Bruce Springsteen con la E Street Band e resa un vero tour de force watch?v=lHa2LmcJUz4

95) Carl Perkins – Blue Suede Shoes

Uno dei classici del rock and roll. Bella formazioncina, occhio alla battuta di Ringo Starr watch?v=6qwLlvyClFI

96) Jerry Lee Lewis – Great balls of fire

Quello originale e quello finto del film (Dennis Quaid) watch?v=UHnEJaNZETY

97) Chuck Berry – Roll Over Beethoven

Giuro che non li ho messi in sequenza io! I Quattro Moschettieri del R&R. Elvis, ovviamente era il Re (Sole)… In questa versione con il suo fido successore nell’arte del riff xbbgrj_chuck-berry-keith-richards-roll-ove_music

98) Al Green – Love and Happiness

Mamma mia se era bravo! (Ma anche adesso non scherza un c.) Questo è tratto da una trasmissione televisiva fantastica degli anni ’70, Soul train xdhjp_soul-train-al-green-love-happiness_music

99) Creedence Clearwater Revival – Fortunate Son

La canzone dedicata al genero di Nixon (lo so, ve lo avevo già detto, ma non vi avevo detto che era anche il nipote di Eisenhower). Quella di Fogerty con Springsteen già vista, questa dei Pearl Jam con ospiti vari è bellissima x1aat0_pearl-jam-fortunate-son

100) Rolling Stones – You Can’t Get Always Get What You Want

Sarà anche al centesimo posto ma che canzone, ragazzi! x8qr24_the-rolling-stones-you-cant-always_music

Bruno Conti

Le 500 Più Grandi Canzoni Di Tutti i Tempi Secondo La Rivista Rolling Stone Parte Xultima modifica: 2010-02-06T21:01:00+01:00da bruno_conti
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *